La conservazione dei cibi mediante il sottovuoto ha trovato consenso e diffusione dapprima negli ambienti professionali,poi negli ultimi anni, grazie al proliferare di prodotti atti a creare il sottovuoto, ha preso piede anche in un contesto casalingo.

* La tecnica del sottovuoto
Si tratta di una particolare tecnica di conservazione dei cibi che si realizza aspirando meccanicamente l’aria o taluni gas responsabili del processo di ossidazione da specifici contenitori o buste.
Lo strumento che viene comunemente utilizzato per realizzare il sottovuoto in ambito casalingo è una particolare macchina ad aspirazione esterna che consente la conservazione di tutti i cibi salvo gli alimenti liquidi.

* Vantaggi della conservazione sottovuoto dei cibi
1. I prodotti alimentari conservati sottovuoto non sono soggetti al normale processo di ossidazione poiché la mancanza di aria impedisce o rallenta l’aggressione batterica e per questo motivo si conservano più a lungo.
2. I cibi conservati sottovuoto mantengono inalterati per lungo tempo la propria consistenza, il sapore ed il profumo. Per questo motivo possono essere consumati senza nocumento.
3. I prodotti conservati sottovuoto sono poco ingombranti rispetto alle tecniche standard; il frigorifero appare sempre ordinato e privo dei cattivi odori che si sviluppano rapidamente con altre tecniche di conservazione.

* Risparmiare conservando i cibi sottovuoto
Tale tecnica di conservazione degli alimenti consente di risparmiare in modo fattivo tempo e denaro.
Il risparmio economico è evidente: conservare più a lungo i cibi consente di limitare gli sprechi conseguente al deterioramento dei cibi conservati; sapere di poter conservare più a lungo gli alimenti consente di comperarne in maggior quantità ed a un prezzo più conveniente.

Fare una scorta di cibi, però, non si traduce esclusivamente in un beneficio economico, ma anche in un risparmio di tempo.
Comperare quantità maggiori di alimenti consente, infatti, di dedicare minor tempo alla pratica della spesa.
Il sottovuoto può essere un alleato fedele in cucina e non solo per la conservazione degli alimenti veri e propri, ma anche per porzionare efficacemente cibi già cucinati che verranno consumati in un secondo tempo.
E’ opportuno scegliere con cura e attenzione sia lo strumento atto alla conservazione che gli accessori ad esso abbinati; chi desiderasse avere qualche informazione maggiormente dettagliata, può consultare il seguente sito internet