Un termostato programmabile è un dispositivo controllato via WiFi, di solito controllato attraverso un browser abilitato al web. Un termostato programmato per accendersi a una certa ora può essere impostato per spegnersi a una certa ora. Può anche essere programmato per spegnere tutti i condizionatori d’aria e i riscaldatori in una determinata area quando ciò non è fattibile. Ciò consente di risparmiare sui costi energetici e rende la casa più confortevole.

Internet senza fili per un termostato programmabile è una tecnologia relativamente nuova, ma sta guadagnando popolarità. Un termostato programmabile può essere controllato da un’e-mail o da un messaggio di testo inviato da un telefono cellulare. Il Wi-Fi è una grande caratteristica che la maggior parte delle case nuove e vecchie hanno ora perché è più veloce e più facile da accedere rispetto ai segnali dei telefoni cellulari. La connessione internet senza fili funziona in modo simile a un segnale internet senza fili mobile. Il Wi-Fi utilizza una frequenza simile a quella dei telefoni cellulari e dei computer; quindi una connessione internet senza fili funziona allo stesso modo.

La connessione internet su un termostato programmabile funziona in modo molto simile alle altre connessioni internet senza fili. Quando il termostato è programmato per accendersi ad una certa ora (alba / tramonto), invia un segnale ad un server dove viene ricevuto e controllato. Una volta che il segnale raggiunge il server, dice al termostato su quale temperatura deve essere impostato il termostato. La maggior parte dei termostati programmabili possono essere programmati per controllare più temperature e anche avere la temperatura spenta ad orari specifici. Questo tipo di cronotermostati sono effettivamente ad oggi i più scelti da moltissimi utenti, per motivi molto semplici, si tratta di modelli che non solo ci permettono di ottenere una regolazione precisa della temperatura, ma ci consentono anche di avere a disposizione uno strumento che sia regolabile anche da lontano. Questo tipo di cronotermostato perciò ci permette davvero anche di risparmiare il più possibile sui costi della bolletta, senza dimenticare che l’utilizzo di questo tipo di strumenti è ottimo anche per quanto riguarda l’ecologia.
Se volete acquistare anche voi un cronotermostato ottimale e capire quale modello possa fare al caso vostro, vi consiglio di cercare una serie di informazioni tecniche specifiche anche direttamente online. Infatti se desideri approfondire l’argomento trattato e trovare una serie di suggerimenti validi anche per risparmiare, ti invitiamo allora a visitare l’articolo su Cosa si intende per cronotermostato verticale? Quale comprare?